Pianoforte

Prof.ssa Lidia Beccaria (Pianoforte, Teoria, Lettura Musicale, Ear Training, Armonia Complementare, Propedeutica (Corso “Musica, Gioco, Colore”
lidiabeccaria-largePianista, didatta, operatrice musicale. Dopo aver compiuto gli studi classici, si diploma in Musica Corale e Direzione di Coro e in Pianoforte. Nel 1981 fonda la prima sede dell’Istituto Musicale “G.B. PERGOLESI” che a tutt’oggi ha più sezioni nell’ambito della Provincia di Imperia ( Sanremo, e le sezioni staccate unificate di Santo Stefano, Riva Ligure e Pompeiana). Nel 1986 l’Istituto ottiene la Presa d’Atto da parte del Ministero della Pubblica Istruzione.
È Presidente dell’ Associazione Culturale “ G. B Pergolesi” che opera nel Ponente Ligure per la divulgazione della cultura musicale, con riconoscimento della Regione Liguria e iscrizione al Registro regionale del Volontariato – sezione Promozione socioculturale. Ha fatto parte del Consiglio Direttivo dell’Associazione “Amici dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo e della Liguria”.
Oltre a dedicarsi alla direzione dell’Istituto Musicale (per la sede di Sanremo e per le sezioni staccate) e all’insegnamento, ha collaborato con vari Comuni per l’organizzazione di stagioni concertistiche: nel 2005 ha creato la Rassegna “Primavera in Musica” a Vallecrosia (che ha avuto pubblicazione da parte del Ministero dei Beni Culturali), e nello stesso anno la Rassegna “Vincitori di Concorsi Nazionali ed Internazionali”, che nel 2007 ha fatto parte dell’ ”Inverno Musicale” del Comune di Bordighera.
Tiene corsi per solisti e musica d’assieme. Si occupa di pedagogia e didattica infantile, ha elaborato il metodo per bambini dai 3 ai 7 anni “Musica, gioco e colore”. Organizza campus estivi musicali internazionali.
Nel 1996 è stata premiata al Concorso Internazionale “Vittoria Caffa Righetti” quale docente col maggior numero di alunni premiati. Nel 2007 le è stato conferito il “Premio Smile” da una commissione di giornalisti per l’intensa attività musicale svolta. È stata invitata a far parte della giurìa in qualità di commissario a Concorsi Musicali Nazionali ed Internazionali, tra i quali: Concorso Internazionale “Rovere d’Oro” di S. Bartolomeo al mare, Concorso Musicale “Euterpe” di Corato (Bari), Concorso Internazionale “Concentus” di Roma, Concorso Europeo “Riviera Etrusca” di Piombino, Concorso Internazionale “Vittoria Caffa Righetti” di Cortemilia (Cn), Concorso Internazionale di Pietra Ligure, Concorso Internazionale “Lorenzo Perosi” di Tortona, Concorso Internazionale “Luigia Stramesi” di Sale (Alessandria), European Music Competition “Città di Moncalieri”, lavorando con numerosi musicisti, tra i quali: Marcello Abbado, Mihail Petukov e Tatiana Levitina (Conservatorio Tchiaykowskj di Mosca), Milton Masciadri (USA), Walter Kraft (Direttore della scuola di Alto perfezionamento pianistico di Monaco di Baviera), Sijavush Gadjiev, Ino Mircovich, Marlaena Kessik (USA), Carlo Savina, Ottavio Garaventa, Roberto Cappello, Luigi Giachino, Luciano Lanfranchi, Alessandro Gagliardi, Francesco de Santis, Michele Gioiosa, Claudio Montesano.

M° Rino Nicolosi (Pianoforte, Pianoforte pop, Pianoforte Jazz, Accompagnatore di Cantanti). Ha conseguito i Diplomi  di Pianoforte, Musica da Camera e Musica Jazz presso il Conservatorio Statale “ “ N. Paganini” di Genova.Ha frequentato  i Corsi Internazionali di Musica di Genova Quinto con i Maestri Franco Trabucco e Massimiliano Damerini e  la “Jazz Masterclass” con Pietro Leveratto e Maurizio Gianmarco. Finalista nel Torneo Internazionale di Musica di Roma e nel “Massimo Urbani Award” di Camerino (Mc).  Dal 1996 è Docente di Pianoforte ed Educazione Musicale presso Istituti  Statali e Privati. E’ stato nominato nel Comitato d’Onore nell’ambito del 24° Concorso Pianistico “Città di Albenga” 2011. Ha collaborato con le Orchestre Sinfoniche di Genova, Savona e Sanremo e col Jazz Ensemble del Conservatorio “N. Paganini”. Ha tenuto concerti presso il  Teatro  Carlo Felice (Genova), Teatro Ariston (Sanremo), Pietro Mascagni  (Livorno) , Teatro Chiabrera (Savona) , Teatro del Casinò di Sanremo e Teatro Tenda (Firenze).Pianista in svariati gruppi di Salsa e Latin Jazz  (tra cui l’Orchestra Cubana  HAVANA MAMBO  e quella Portoricana  di CHAMACO RIVERA).Pianista presso il Palace Hotel di St. Moritz (CH) dal 2008 al 2013.Ha partecipato ai seguenti  Festival : Nice Jazz Festival , Percfest Laigueglia, Heineckhen Jammin Festival ed altri 8Bologna, Genova, Firenze, Bergamo, Brescia, Aosta, Mentone, Lugano e Ginevra).Ha partecipato al Sanremo Uno Jazz Festival 2016 con “Iroko” Latin Jazz  quintett e il Chitarrista Luigi Tessarolo. Ha collaborato con : Claudio Capurro, Danila Satragno, Pietro Leveratto, Riccardo Zegna, Massimo Moriconi, Alessandro Fabbri, Massimo Manzi, Federico Mondelci, Maurizio Gianmarco, Aldo Zunino, Gianni Basso, Ellade Bandini, Luciano Milanese, Christian Meyer, Gianpaolo Casati, Rosario Bonaccorso, Billy Cobham, Sangoma Everett, Eliot Zigmund, Paul Jeffrey, Paola Folli, Adrienne West.

Herrnhut Girola Lorenzo Aldo  (Chitarra moderna)

Ha ottenuto il  Lehrdiplom für Gitarre in der Stilrichtung Jazz mit Vertiefung in Performance als Musiker MH (Diploma/Master in pedagogia musicale e performance musicale) presso la Hochschule der Künste (Università delle Arti, Berna), Bern (Svizzera).

Ha maturato anni di esperienza come Sideman e Leader in varie formazioni Jazz, Classica, Pop/Rock, Reggae, Electro e Coverband in Italia, Francia, Svizzera (per citarne alcuni: Rodolfo Cervetto, Alberto Miccichè, Amedeo Grisi, Freddy Colt).

Compositore, è stato vincitore di due borse di studio (Frauenfeld Generaztions 2000 e Siena Jazz)

Ha registrato Cd  (Forderpreis Band , Swiss Jazz School Big Band).

Nel Gennaio del 2017 è uscito il disco del suo progetto “Colliding Particles” , prodotto dalla Radio Svizzera SRF2) con Rafael Schilt al Sax Tenore, Yves Theiler al Pianoforte e Claudio Strueby alla batteria.

Nel Dicembre del 2016 ha effettuato registrazioni in studio a Milano con il progetto “Ottimo Massimo” di Andrea De Martini con Special Guests: Antonio Faraò, Luigi Di Nunzio e Giampaolo Casati.

Dal 2001 impartisce lezioni a bambini e adulti in Svizzera ed in Italia.

E’ stato insegnante di Musica d’Insieme per bambini dai 7 ai 12 anni per il progetto “School of Rock”

Dal 2015  è Docente di Chitarra acustica e moderna presso l’Académie de Musique de Nice (Nizza – Francia).

M° Luciano Lanfranchi
lucianolanfranchi-largePianista, si diploma con il massimo dei voti al Conservatorio Boito di Parma; è borsista all’ Accademia Chigiana. Suoi maestri Alberto Mozzati e Guido Agosti. Tiene recitals in sale prestigiose in Italia e all’estero: dal Teatro Bibiena di Mantova al Conservatorio di Torino, dal Teatro Grande di Sapporo all’ Università di Beirut, dalla Sala Rachmaninoff di Mosca al Gasteig di Monaco, al Cherry Blossom Festivaldi Macon. Recente l’esibizione al Teatro Comunale dell’ Opera Carlo Felice di Genova.
Di particolare interesse artistico e culturale le celebrazioni di Casella e Respighi a Losanna per Radio Suisse Romande. Solista ospite con orchestre tra cui quella della Orchestra Nazionale della Radio Televisione Rumena (Bucarest Studio 1 – direttore Cichirdan), con i Solisti di Zurigo (Madrid – direttore Balkaniy), la Filarmonica di Stato di Kishinev (Teatro Dell’ Ente Sinfonico – direttore Balan), con l’ Orchestra delle Alpi Marittime di Nice (al Teatro comunale dell’ Opera Carlo Felice di Genova – direttore Giuseppe Dellavalle), con l’ Orchestra dell’ Ente Sinfonico di Sanremo (Teatro Municipale – direttore Tillo Fuchs).
Svolge attività cameristica. Riceve il “Colon” dell’Accademia Perez di Huelva. Registra per importanti emittenti radiofoniche europee. E’ docente di pianoforte al Conservatorio Paganini di Genova e all’Accademia Europea di Erba dove svolge il corso di perfezionamento pianistico.
Gli è affidata la direzione artistica del Gruppo Promozione Musicale (Camogli) e del Concorso Strumentale Rovere d’Oro (San Bartolomeo al Mare). Cura “Biografie” e “Studi” due collane della Gioiosa Editrice – Foggia.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Canto lirico e canto moderno

 Raffaella Mellace
mellace-large2Ha svolto i suoi studi con le maestre Jenny Arnvelt docente Conservatorio G. Verdi di Milano. Ha terminato gli studi presso il Conservatorio F.A. Bomporti di Trento.
Ha partecipato a numerosi concorsi lirici internazionali con risultati soddisfacenti quali trofeo Città di Sanremo e Medaglia d’Argento con menzione speciale della giuria finalista in altri concorsi quali Brescia e Massa Carrara.
Partecipa a numerosi corsi internazionali di perfezionamento diretti da docenti di conservatori – Parma, Torino, Milano.
Debutta nel ruolo del Cherubino nelle Nozze di Figaro di Mozart, è stata Santuzza nel Cavalleria Rusticana di Mascagni.
Ha cantato nella Petite Messe Solennelle di Rossini, Stabat Mater di Pergolesi, e la Messa dell’Incoronazione di Mozart.
Svolge attività didattica presso scuole musicali. Svolge numerosi concerti come solista ed in accompagnamento di cori in Italia e all’estero, con repertorio lideristico, musica sacra e operistica.

Violino

Prof. Enrico Giovannini
enricogiovannini-largeNato a Livorno. Dopo aver conseguito la maturità tecnica per geometri, nel 1979 si è diplomato in violino presso l’Istituto Musicale Pareggiato “P. Mascagni” della sua città, nella classe del M° Cesare Chiti.
Negli anni 1977 e 1978 ha frequentato i corsi di perfezionamento della città di Lanciano, con i Maestri V. Danchenko e S. Kalcev, col quale ha proseguito gli studi per due anni a Milano.
Ha partecipato e vinto numerosi concorsi presso prestigiose orchestre italiane, in particolare Orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano nel 1980, con la quale ha tenuto concerti sia in Italia che all’estero; Orchestra del Teatro “San Carlo” di Napoli, nel 1983; Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, vincendo i concorsi per: Concertino dei Primi Violini, con l’obbligo di sostituzione del Primo Violino; Primo Violino dei secondi, nel 1984; Orchestra dell’Opera di Genova nel 1985; Orchestra Sinfonica di Sanremo nel 1980. Ha fatto parte di numerose orchestre da camera tra le quali: “A.I.D.E.M” e “B.Marcello” di Firenze; “I Concertanti” di Chiavari ; “I Musici Lucenses” di Lucca, con i quali ha effettuato tournées sia in Italia che all’estero (Bulgaria, Austria, Francia).
Nel 1980 ha inciso presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, un L.P. “Rodolfo Del Corona – Un musicista del nostro tempo”, per conto della Diapason Record. Nel 1989 è risultato idoneo per l’insegnamento di Violino principale nei Conservatori di Torino, Cuneo e Genova.
Dal 1992 al 1996, in qualità di violista del Quintetto “Taurinensis Europa Ensemble”, ha suonato in tournées in varie città: Melbourne (Palazzo del Governo); Parigi (Ambasciata Italiana); Praga (Sala del Clementinum); Bonn (Università); Venezia (Palazzo Grassi); Torino, Firenze, Pistoia, Siena, Pisa, Livorno (Teatro Quattro Mori), Roma, ecc.
Dal 1990 è il Primo Violino Stabile dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo.

Chitarra e canto pop

        AMEDEO GRISI (Canto pop e chitarra moderna)
 amedeo-grisi
A fine anni 90 ha seguito i corsi di canto moderno di Silvio Pozzoli , famoso cantante e corista italiano.
Ha sempre preso lezioni di chitarra dal Maestro Capurro Luciano.
Nel 2013 ha frequentato per un anno la Rock Guitar Academy di Milano corso CCR di Donato Begotti. L’anno successivo inizia i corsi settimanali a Genova dal Maestro Alessio Menconi per approfondire anche il genere Jazz e il genere Fusion di chitarra. Ed infine prosegue le lezioni con Marco Cravero.
Ad inizio Febbraio 2014 ha pubblicato l’album “Femmina” di 10 brani di cui è autore sia del testo che della musica.
Il 20 giugno 2014 si è tenuto al Teatro Ariston di Sanremo, il concerto di presentazione ufficiale del suo album, interamente promosso dalla famiglia Vacchino.
Il 27 dicembre 2014 presso il Teatro Salvini di Pieve di Teco ha riproposto i suoi brani in versione acustica in un concerto promosso dalla Provincia di Imperia e dal Comune di Pieve di Teco.
Il 26 aprile 2015 al Teatro del Casinò si è svolto un ulteriore concerto durante il quale ha presentato al pubblico due brani inediti.
Il 7 ottobre 2016 al Teatro Ariston si è tenuto un nuovo concerto “Fino alla fine”, il cui ricavato è statodevoluto all’IRC dell’ospedale San Raffaele di Milano per le malattie del motoneurone.

LARA  NOVELLA  EINAS   (Arpa Celtica)

Nel 2009 acquista un Salterio ad Arco e nella primavera 2011 noleggia un’arpa intraprendendo lo studio inizialmente da autodidatta secondo il metodo per Arpa Folk di Sylvia Woods e in un secondo tempo assieme al compagno e costruttore delle sue Arpe Celtiche e Antiche Bardic Strings di Andrea Novella.Nel Settembre 2012 si trasferisce in Liguria per portare avanti la passione della Musica, della Liuteria e dello studio Olistico assieme ad Andrea Novella e nello stesso anno fondano il duo di musica tradizionale dell’area Celtica e musica Antica “Séiseanna Àrsa”.

Nel Agosto 2013 si reca in Bretagna per partecipare ad un Festival a Tréhorenteuc nella foresta di Brocéliande su invito di Andrea Seki che nei giorni di permanenza svolge un piccolo stage sulla musica Bretone.

Tra Novembre e Dicembre 2013 frequenta il Corso di Storia della Musica dal Dott. Marco Perotti indetto dall’Accademia della Pigna a Sanremo (IM).

 Nel 2012 e 2013 collabora insieme ad Adriano Sangineto e Andrea Novella per la realizzazione degli stage di Arpa Celtica per principianti in numerose feste Celtiche in tutta Italia.

Nel Maggio 2014 ottiene il primo livello di Reiki.

Tra Novembre e Dicembre inizia a frequentare il Corso di Lettorato di Epica Arturiana tenuto dal M° Freddy Colt presso l’Accademia della Pigna a Sanremo (IM).

Dal mese di Ottobre prende lezioni di Danze Medievali e Rinascimentali con l’Associazione “InDanza”.

Nel Maggio 2016 si è iscritta al  Corso Triennale di Specializzazione in Musicoterapia della Scuola ART.ED.O ArteTerapia presso la Sede di Imperia.

Nell’Ottobre si è iscritta ad “Arparama”, un percorso di avviamento all’arpa a leve basato sui principi dell’Arpaterapia, è un modo nuovo e antico di vivere la musica attraverso l’arpa, come continua ricerca di sè e della propria natura musicale.

Negli anni ha frequentato stage con insegnanti internazionali d’arpa celtica come Andrea Seki, Adriano Sangineto, Harriet Earis, Jochen Vogel, Tatiana Donis, Katia Zunino e d’arpa antica come Arianna Savall e Siobhan Armstrong.

All’interno della formazione di Musicoterapia ha frequentato Laboratori di DanzaMovimentoTerapia, ArteTerapia e Musicoterapia con i docenti della scuola Art.e.Do Federico Caporale, Ilaria Caracciolo, Niccolò Cattich, Michele Verrastro e all’interno della formazione di Arpaterapia ha frequentato Laboratori con Christina Tourin e Verlene Schermer nell’utilizzo dell’Arpa come modalità terapeutica nelle repertorio tradizionale, l’improvvisazione, la composizione e la voce nella pratica quotidiana dell’Arpaterapia.

Sassofono e clarinetto

Prof.ssa Maria Cristina Noris
cristinanoris-largeMaria Cristina Noris si è brillantemente diplomata in Clarinetto/Sax presso il Conservatorio di Musica ” G.Verdi” di Torino sotto la guida del Maestro Sergio Del Mastro. Ha svolto attività didattica presso la Scuola di Musica “O.Respighi” e ora presso l’Associazione “G.B.Pergolesi” di Vallecrosia e Sanremo. Ha studiato Clarinetto piccolo ad Asti con il M° Massimo Ferraris e si è perfezionata presso la Scuola Internazionale di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo con il M° Romeo Tudorache,in seguito all’Accademia Internazionale Superiore di Musica “L.Perosi” di Biella con il M° Thomas Friedli.
Svolge intensa attività Concertistica in Italia e Francia sia da Solista che in diverse Formazioni Cameristiche come l’Orchestra da Camera “Principato di Seborga” che è reduce da numerose Tournèe in Italia e all’Estero, attualmente con il Fagottista Vitaliano Gallo e il Pianista-Compositore-Direttore Massimo Dal Prà la vede protagonista nei famosi “Concerti Aperitivo” che dal Marzo 2009 ogni Domenica continuano a ricevere tributi di pubblico e critica.
È ospite fissa di Rassegne e Festival Musicali della Liguria. Ha collaborato con Direttori e Solisti di Chiara Fama come: Salvatore Accardo, Antonio Ballista, Karl Martin, Donato Renzetti, Piero Bellugi, Roberto Molinelli, Aldo Ceccato, Renato Serio, Angelo Persichilli, Felix Ayo,Luciana Serra, Alessandro Carbonare, Sergej Krylov, Arthur Fagen, Daniel Oren, Bruno Santori e Federico Mondelci, Roberto Cappello, Mariella Devia, Gabriella Costa, Paolo Grazia, Enrico Bronzi, Leo Nucci, Raina Kabaivanska, Enrico Dindo, Bruno Canino e Katia Ricciarelli.
Ha vinto premi in prestigiosi Concorsi Nazionali e Internazionali. E’ stata per molti anni primo clarinetto dell’Orchestra “Fiatinsieme” di Torino, incidendo per la Scomegna Edizioni Musicali. Da ricordare il Concerto per il Sommo Pontefice nel maggio ’98 in visita a Torino. Ha collaborato inoltre con l’Orchestra Giovanile Italiana, l’Orchestra Internazionale d’Italia, con il Gruppo Cameristico “Crescendo” di Monaco, con l’Ensemble Orchestrale des Alpes e de la Mer, con l’Orchestra del “Terzo Millennio” diretta dal Maestro Renato Serio (da ricordare il Concerto di Natale al Grimaldi Forum di Montecarlo per Rai 2) spesso con l’Orchestra della Fondazione dell’Opera dì Genova “Carlo Felice”, recentemente con la Columbus Orchestra del Carlo Felice e dal 1999 con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo.

Flauto

Prof. Roberto Orengo
robertoorengo-largeSi diploma al Conservatorio “G.Verdi” di Cuneo nel 1992, sotto la guida della Prof.ssa Wilma Martina.
Dal 1993 al 1995 studia musica da camera con il M° Caramia e tecnica flautistica con il M° Pierluigi Maestri. Si aggiudica il secondo posto nel Concorso Nazionale 1994 della Città di Sesto San Giovanni di Milano. Dal 1994 al 1996 frequenta i corsi triennali nella città di Aosta tenuti dal M° Giuseppe Nova.
Nel 1995 partecipa al Corso di Alto Perfezionamento nella Città di Chatillon, tenuto dal M° Maxence Larrieu e dal M° Nova. Nel 1993 viene chiamato in qualità di secondo flauto nell’Orchestra Sinfonica di Sanremo e nel 1995 partecipa alla Stagione Operistica nell’Orchestra da Camera di Savona in qualità di secondo flauto e ottavino. Nel 1996 partecipa in qualità di orchestrale e camerista, nell’Orchestra della Manhattan School di New York, al Festival Internazionale di Altenburg (Lipsia). Nel 1997 frequenta i corsi internazionali dell’I.C.O.N.S. nella città di Novara tenuti dal M° Glauco Carmbursano (primo flauto del “Teatro alla Scala” di Milano). Frequenta anche i Corsi Internazionali per Duo con pianoforte e musica da camera nella Scuola di Alto Perfezionamento Musicale a Desenzano, tenuto dal M° Jean-Claude Gerard.
Ultimamente ha partecipato ai Corsi Internazionali a Kobenz tenuti dal M° G. Nova e si è aggiudicato, in qualità di solista, il primo premio al Concorso Nazionale Città di Agropoli (Napoli). Al suo attivo ha oltre 50 concerti da Solista e Camerista. E’ docente di flauto traverso al “Ginnasio Musicale” di Imperia.

Stefano Foglia (Batteria)
foglia-largeStefano Foglia (in arte Steve) inizia a studiare la batteria con i maestri Livio Rebaudo, Piegiorgio Marchesini, Andrea Marchesini e al CPM di Milano con Roberto Guldi, Ruggero Pazzaglia e Fabio Nuzzolese, per poi proseguire con Christian Meyer.
Ha partecipato ai seminari di Horacio Hernandez, Peso, Simon Philips e Gavin Harrison.
Ha suonato con numerose band tra cui Feedback, Dayan Same, Fallen Angel, Funky Monks e Jennifer Scream, esibendosi in diversi locali italiani e stranieri.
Nel corso degli anni ha collaborato con Mike Vescera (Y. Malmsteen), Adam Bomb (John Paul Jones), Thomas Silver (Hadcore Superstar) e Michele Luppi (Vision Divine, Maurizio Solieri).
Attualmente insegna nelle scuole G. B. Pergolesi di Vallecrosia, Leandro Marchese di Albenga e al Santa Cecilia di Diano Castello (con succursale a Zuccarello).
Nel 2010 ha collaborato col giornale on-lne “Planet Drum” ideando la rubrica “Cool Drum”. Nel novembre 2011 pubblica il suo disco solista “Revenge” di brani inediti con l’aiuto di diversi musicisti professionisti.
Al momento è impegnato con i “Quattro Toni” (cover band di musica italiana).

Share This